Bitcoin dalla teoria alla pratica

BTC 0.00199064 36,63

Siamo sempre stati convinti che per capire veramente il potenziale di una qualsiasi tecnologia dobbiamo provarla con mano, vedendo con i nostri occhi i risultati che possiamo ottenere. Questo libro analizza dettagliatamente il protocollo Bitcoin, mettendo in pratica la teoria con esempi concreti e reali.

Non è necessario essere un programmatore per capire che è arrivato il momento di unirsi alla rivoluzione tecnologica.

The Times 03/Jan/2009 Chancellor on brink of second bailout for banks.
- +
Categoria:

Bitcoin. Denaro dei nerds? Oro digitale?
Forse, sicuramente rivoluzione sociale.

Questo il pensiero dei due autori dopo aver messo in pratica, con esempi reali e concreti, il protocollo Bitcoin.
Il loro mantra è: “Per comprendere profondamente una qualsiasi tecnologia dobbiamo toccarla con mano, vedendo con i nostri occhi i risultati che possiamo ottenere”.
Non si sono accontentati di sapere superficialmente che cosa è una transazione e come viene identificata nella blockchain, oppure perché viene utilizzato il merkle tree, o ancora come sono gestite le chiavi private nel wallet deterministico. Hanno voluto ottenere i risultati passo passo spiegandone tutte le sfumature.

Allacciate le cinture, state per intraprendere un viaggio nel cypherspazio, al vostro ritorno sarete consapevoli, vi renderete conto del perché Bitcoin ha le carte in regola per spostare gli equilibri.

Non è necessario essere un minatore per fare mining come non è necessario essere programmatore per capire che non c’è più tempo per ignorarlo.

Il treno sta fischiando: investite l’asset più prezioso a vostra disposizione, il tempo, e prendete posto in carrozza per raggiungere il futuro decentralizzato dove la globalizzazione ci sta portando.

Bitcoin dalla teoria alla pratica

Capitoli

1Storia e termini base

In questo capitolo parleremo della storia di Bitcoin e dei termini base. Capiremo che cos'è un movimento cypherpunk, che cos'è un sistema centralizzato e una rete P2P. Per capire la rivoluzione dobbiamo partire dalle basi e dare merito a tutte le persone che hanno reso questa tecnologia il futuro.

2Crittografia

Crittografia proviene dal greco e significa scrittura nascosta. Può essere usata per cifrare dei messaggi, quindi nasconderli, oppure può essere usata per verificare che un messaggio non sia stato manomesso e che sia stato inviato dal mittente voluto.

3Blockchain

Come possiamo definire la blockchain? Le definizioni più gettonate sono "un libro mastro distribuito" oppure "un database immutabile", o ancora un "raccoglitore di transazioni ordinate temporalmente". 
Queste definizioni hanno tutte qualcosa di vero, perché effettivamente la blockchain è immutabile, raccoglie delle transazioni, è distribuita, e ogni blocco è "marcato" temporalmente.

4Merkle tree
5Bloom filters
6Big endian – Little endian
7Merkle block message
8Merkle block message a senso unico
9Tipi di blockchain
10Blockchain fork
11I miners
12Proof of work – Primi passi
13Calcolare la difficoltà
14Difficoltà di un blocco passato
15Bizantini all’attacco
16Hard fork – Soft fork
17Cripto gratis
18Wallet – Introduzione
19Chiave privata
20Chiave pubblica
21Bitcoin address
22I formati
23Wallet deterministici e non
24Dall’entropia al seed phrase
25Dal seed phrase al seed
26Creare le chiavi HD wallet
27Child key derivation
28Purpose
29CKD hardened
30CKD non hardened
31Extended public keys
32Extended private keys
33Introduzione alle transazioni
34UTXO
35Struttura della transazione
36Fees
37Input
38Serialized input transaction
39Output
40Output in action
41Quanti locking script esistono?
42Script
43Verificare lo script
44Coinbase
45Coinbase vs UTXO
46Creare la transazione
47Firmare la transazione
48END.